Cerca

Insaccati killer

"Quella salsiccia contiene metallo": ritirata la carne, panico nei supermercati

"Quella salsiccia contiene metallo": ritirata la carne, panico nei supermercati

Il reparto gastronomia nel mirini. La catena di supermercati Esselunga ritira dai punti vendita di tutta Italia le confezioni di salsiccia fresca di puro suino a macina grossa. È stata l'azienda stessa a diffondere l'annucio sul suo sito internet. "Nella salsiccia punta di coltello, imballata in vaschetta con film plastico trasparente e con peso netto 300/400 g, è stata segnalata la presenza accidentale di frammenti metallici. Le confezioni da non consumare sono state incartate dal 12/2/16 al 23/2/16". Esselunga invita a prestare la massima attenzione e a riportare indietro il cibo avariato. Le confezioni incriminate verrannorimborsate completamente anche in assenza dello scontrino di cassa".

La decisione del ritiro delle salsicce è partita dal presidente dello "Sportello dei Diritti", Giovanni D’Agata, a seguito di alcuni controlli interni. "Chiunque avesse acquistato questo articolo deve riportarlo presso il punto vendita dove è stato comprato. Assolutamente non consumate questo prodotto. Contiamo sulla vostra collaborazione", ha detto il dirigente. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • umberto2312

    01 Marzo 2016 - 08:08

    Dovrebbero installare in reparto anche un metal detector.

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    01 Marzo 2016 - 08:08

    Dovrebbero installare in reparto anche un metal detector.

    Report

    Rispondi

blog