Cerca

Camorra

Pasquale Scotti, estradato dopo il sì del Governo brasiliano. Ad attenderlo 30 anni di carcere

Pasquale Scotti, estradato dopo il sì del Governo brasiliano. Ad attenderlo 30 anni di carcere

Ci sono storie senza fine e storie che invece riescono a trovare una giusta conclusione. Quella che riguarda Pasquale Scotti, killer ed uno dei più fedeli alleati dell'ex boss della Nuova Camorra Organizzata, Raffaele Cutolo; finalmente sta giungendo al termine. Arrestato a Recife, in Brasile, lo scorso maggio dopo 31 anni circa di latitanza il criminale italiano, anzi il governo italiano ottiene per lui l'estradizione; Scotti detto anche "l'ingegnere",condannato per omicidio volontario e concorso in omicidio volontario, dovrà scontare una pena di 30 anni di reclusione, comprensiva del periodo di detenzione in Brasile.

Una volta giunto in Italia (entro il 19 marzo), si cercherà una sua eventuale collaborazione per far luce su innumerevoli misteri della criminalità cutoliana e non solo; intanto però si festeggia questo successo della nostra legalità. “La notizia dell’estradizione di Pasquale Scotti, è un’ottimo segnale e una nuova vittoria dello Stato sulla criminalità. E’ la conferma che il governo a guida Pd è in prima linea nella lotta alla criminalità organizzata. Abbiamo sempre combattuto questi fenomeni e continueremo a farlo, affermando il principio di legalità. Senza distinguo e senza guardare in faccia a nessuno. E, soprattutto, alle parole preferiamo i fatti. Dopo 30 anni di latitanza Scotti tornerà in carcere in Italia”: così la deputata del Pd Valeria Valente.

di A.C.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • insorgi

    03 Marzo 2016 - 16:04

    Legalità?? Battisti è di sinistra e vive libero in Brasile. Dove sta la legalità?

    Report

    Rispondi

  • papik40

    03 Marzo 2016 - 16:04

    Facile estradare un comune delinquente non politicamente esposto. Estradate Battisti e solo dopo potrete dire che "non guardate in faccia nessuno"!!!!

    Report

    Rispondi

blog