Cerca

La minaccia

Storace furioso per i marò ancora prigionieri. La minaccia totale: cosa faccio agli indiani

9
Storace furioso per i marò ancora prigionieriLa minaccia totale: cosa faccio agli indiani

"Se sarò sindaco di Roma convocherò in Campidoglio l'ambasciatore dell'India e gli dirò che se entro dieci giorni non tornano in Italia chiudiamo tutti i ristoranti indiani in città". Lo ha detto il candidato sindaco della Destra a Roma Francesco Storace, aprendo ieri al teatro Quirino la capitale la campagna elettorale per le elezioni amministrative 2016.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sebin6

    03 Maggio 2016 - 13:01

    Storace, gente che ha fatto il suo tempo. Dopo gli scandali quando era governatore del lazio, tenta dopo qualche anno di riciclarsi, tanto gli elettori scordano tutto molto presto. Tra 5 o 6 anni ale-magno tornerà a presentarsi per sindaco di roma.

    Report

    Rispondi

  • walqua

    walqua

    01 Aprile 2016 - 12:12

    Speriamo che alle promesse, elettorali, seguiranno la messa in pratica! Comunque, il governo italiano avrebbe tutto il diritto di esercitare delle pressioni anche economiche sull' India.

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    capitanuncino

    08 Marzo 2016 - 20:08

    Bravo Storace.Io farei di peggio.Aprirei dei campi di concentramento e ce li ficcherei tutti quanti dentro.Chi è proprietario di aziende,immobili o altro tutto sequestrato.Non li consegnano?ogni giorno 10 accoppati.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media