Cerca

L'ipotesi

"Esiste un altro Massimo Bossetti". Spunta l'uomo che lo salverà

"Esiste un altro Massimo Bossetti". Spunta l'uomo che lo salverà

Si fa sempre più fitto il caso di Yara Gambirasio. Il processo contro Massimo Bossetti che vede il muratore di Mapello difendersi con tutte le forze la sua innocenza, è ancora in corso ma ad ogni udienza vengono sollevati dalla difesa nuovi dubbi, nuove domande. I legali di Bosetti hanno chiesto una superperizia sugli indumenti di Yara. Vogliono capire se quei vestiti erano suoi o il giubbino gliel’aveva prestato un’amica? Perché fu esclusa l’ipotesi che potesse essere stata spogliata e rivestita?

Inquietante colpo di scena - Come sottolinea il settimanale Oggi inoltre, il genetista Carlo Previderè, il genetista di Pavia che ha analizzato i capelli trovati sugli abiti di Yara, nella relazione consegnata alla Procura nel gennaio del 2015 non esclude l’ipotesi che Bossetti abbia un fratellastro. Che Guerinoni  il padre biologico dell’unico accusato per l’omicidio di Yara Gambirasio,  abbia messo al mondo un secondo figlio illegittimo con un’altra donna diversa da Ester Arzuffi. Un colpo di scena clamoroso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • milibe

    12 Marzo 2016 - 18:06

    non è che si voglia un colpevole a tutti i costi?

    Report

    Rispondi

blog