Cerca

Maltempo

Meteo: aria gelida dalla Russia, piogge e neve su gran parte d'Italia

Meteo: aria gelida dalla Russia, piogge e neve su gran parte d'Italia

E' vero. Non è stato un inverno freddo. E anche le precipitazioni si sono fatte attendere, con la neve che di fatto è arrivata sul serio sulle Alpi solo alla fine di febbraio. Ma adesso, in compenso, la primavera stenta ad arrivare. Sul calendario manca ufficialmente una settimana esatta. Ma al sud quelli passati sono stati giorni di maltempo. E la settimana che è appena iniziata si annuncia tutt'altro che mite. Anzi. I prossimi due giorni vedranno su alcune regioni italiane il ritorno dell'inverno. Per domani, secondo il sito ilmeteo.it, aria fredda farà irruzione da nord-est, investendo prima il Friuli e il veneto e successivamente Emilia-Romagna, Lombardia e Piemonte. Piogge sono attese, dapprima deboli e poi più intense, su queste regioni, con neve sopra i 900 metri. Precipitazioni pure su Sardegna, Lazio, Abruzzo, Molise e buona parte del sud, nevose sopra i 1.200 metri di quota. Mercoledì andrà ancora peggio, con forti nevicate al nord sopratutto su cuneese e torinese fino a 300 metri e sugli appennini fino a 1000 metri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog