Cerca

Low cost transatlantica

Con Norwegian da Roma agli Usa per meno di 200 euro

Con Norwegian da Roma agli Usa per meno di 200 euro

A giorni, il prossimo 27 marzo, la compagnia low cost Norwegian inaugurerà la sua prima base italiana all'aeroporto di Roma Fiumicino. Nata come una piccola compagnia locale scandinava, negli ultimi dieci anni Norwegian è diventata un gigante dei cieli: la terza compagnia low cost in Europa. Non solo. Da un paio d'anni, infatti, ha lanciato servizi intercontinentali tra alcune città europee (Oslo, Copenaghe, Stoccolma, Londra) e destinazioni al di lù dell'Atlantico (New York, la Florida, Los Angeles) e in Estremo oriente (Thailandia) a prezzi stracciati. Da Londra, per esempio, si può volare a New York con circa 180 euro sola andata.

Una prospettiva che il vettore allarga ora anche su Roma: "Stiamo lavorando per avviare da Roma Fiumicino collegamenti low cost di lungo raggio verso gli Stati Uniti già dal prossimo anno. Il nostro obiettivo è di creare un nuovo mercato che favorisca l'incremento del traffico passeggeri sulle rotte translantiche senza sottrarre quote ai vettori tradizionali. Crediamo, infatti, che una maggiore scelta possa offrire ai viaggiatori molti vantaggi: prezzi competitivi, migliore qualità del servizio e potenziamento delle frequenze voli tra Italia e Stati Uniti" ha spiegato Thomas Ramdahl, Chief Commercial Officer di Norwegian.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cabass

    14 Marzo 2016 - 15:03

    Ho volato una volta sola con Norwegian, volo interno da Tromso a Oslo... Aereo non pulitissimo e apparentemente un po' vetusto. Non so se mi fiderei ad attraversare l'Atlantico con loro!

    Report

    Rispondi

blog