Cerca

Bruxelles

Chi è l'italiana scomparsa, si attende riconoscimento della salma

Chi è l'italiana scomparsa, si attende riconoscimento della salma

Sono in corso le verifiche per identificare la vittima italiana degli attentati di Bruxelles. La 45enne Patricia Rizzo è irraggiungibile da ieri mattina e dalle ultime notizie sembra sembra essere lei l'italiana morta negli attentati in Belgio. La famiglia, che aveva provato a rintracciarla anche mediante i social network, è in contatto con l'ambasciata italiana in Belgio per il riconoscimento, non facile a causa delle condizioni di tutti i cadaveri, squarciati dalla violenza delle esplosioni.

Chi era - La donna era una funzionaria Ue che prendeva la metropolitana tutte le mattine per recarsi sul posto di lavoro. Proprio questa abitudine, in attesa di conferme ufficiali, potrebbe esserle costata la vita. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • TARANTO1

    23 Marzo 2016 - 14:02

    La poverina prendeva la metro per andare in UE, in Italia i signorini hanno la macchina di servizio

    Report

    Rispondi

blog