Cerca

Il luogo

Il luogo dove non devi andare. Nel mirino dei terroristi: "Dove colpiranno l'Italia"

Il luogo dove non devi andare. Nel mirino dei terroristi:

Psicosi e terrore dopo la strage a Bruxelles: l'estremismo islamico può colpire anche in Italia. Lupi solitari, certo, ma anche gruppi radicati e organizzati, come quelli che hanno colpito in Belgio. I servizi segreti del Belpaese, dunque, suonano l'allarme. Il livello di rischio che corriamo sta tutto in una relazione riservata di tre pagine, citata dal Corriere della Sera, in cui Giampiero Massolo, direttore del Dipartimento di coordinamento dei servizi segreti (Dis), avverte il Copasir su quali sono i possibili obiettivi dei terroristi.

Nel mirino degli islamisti, oltre ad alcuni luoghi simbolo e ad alcune città d'arte, c'è la rete dell'Alta Velocità. L'analisi tiene conto delle numerose segnalazioni arrivate dopo gli attentati di Parigi attraverso gli 007 di Usa ed Europa, ma anche dei risultati delle inchieste condotte dall'Antiterrorismo della polizia e dei carabinieri. Il documento viene ritenuto "molto attendibile" sia per le fonti sia per i primi riscontri effettuati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog