Cerca

Lungo i binari

"Impossibile sapere di chi è quel cadavere". Scoperta raccapricciante della polizia

"Impossibile sapere di chi è quel cadavere". Scoperta raccapricciante della polizia

Gli agenti della Polizia ferroviaria di Roma non sono ancora riusciti a capire a chi apparteneva il corpo di un uomo ritrovato a brandelli lungo le rotaie della Roma-Villa Literno alle 23 della domenica di Pasqua. Ai pezzi del cadavere mancherebbe infatti la testa, oltre che qualsiasi altro segno di riconoscimento. A un giorno di distanza, gli agenti sono ancora alla ricerca del cranio della vittima, il cui corpo verrà ricomposto martedì mattina per l'esame autoptico a Formia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog