Cerca

Arriva

"Vesuvio, lavali col fuoco...". La sorprendente risposta dei napoletani

"Vesuvio, lavali col fuoco...". La sorprendente risposta dei napoletani

Dopo tanti anni di cori razzisti, arriva la risposta dei napoletani. Geniale,  ovviamente. "Vesuvio, lavali col fuoco...", urlano gli ultrà delle altre squadre dalle curve. Ed eccoli serviti, il marchio Napolimania assesta un colpo mettendo in commercio un bagnoschiuma che si chiama, appunto Vesuvio e, come recita l'etichetta è fatto con un "delicato estratto di magma e lava"

Il business - "Ti senti in forma come uno ca jesce 'a dint' 'o fuoco!" lo slogan che, tradotto, vuol dire: "Ti senti in forma come uno che esce dal fuoco". Enrico Durazzo, l'ideatore, lascia un'intervista a Il Mattino e  illustra gli esilaranti ingredienti dei prodotti: "Geniociclina così diventate più intelligenti, acido ciortico così sarete più fortunati!". I napoletani sono riusciti a trasformare i coro razzista in un vero e proprio business. Touché. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Waddie

    09 Aprile 2016 - 21:09

    Linea Gotica o almeno Linea Gustav, ma purtroppo è utopia. Se non è stato possibile con Bossi non lo sarà mai più.

    Report

    Rispondi

  • me nono

    09 Aprile 2016 - 15:03

    Quando imbottiglieranno anche l'aria, tanto per campa'.

    Report

    Rispondi

  • gio52

    09 Aprile 2016 - 12:12

    nessun intento razzista , solo una stigmatizzazione della napoletana (campana)tendenza a considerare non superabile la loro diffusa criminalita' .Stessa considerazione per calabria,sicilia e puglia .( il lazio segue ) Negli ultimi 50 anni nulla e' migliorato .(come non pensare che la linea gotica sia l'unica soluzione ? )

    Report

    Rispondi

  • Lorenzo1508

    Lorenzo1508

    09 Aprile 2016 - 12:12

    Che pena! Altro che genialità! Terzo o forse quarto mondo! Avessero fatto tanta "ammuina" per la camorra ora sarebbero la Svizzera d'Italia!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog