Cerca

Però

Offresi lavoro da sacrestano: per lavorare in chiesa una paga stellare, la cifra record

Offresi lavoro da sacrestano: per lavorare in chiesa una paga stellare, la cifra record

In una chiesa di Lugano, nella vicina Svizzera, cercano un sacrestano: lo stipendio è a dir poco appetibile, 3.800 euro al mese. Don Aldo Aliverti, parroco della Cattedrale, ha pubblicato l'annuncio, indicando anche il 29 aprile come data ultima per presentare le domande. "Cerchiamo qualcuno che abbia voglia di darsi da fare, di sgobbare. Anche perché non si tratta di volontariato". I requisiti fondamentali? "Una certa predisposizione per i lavori manuali. C’è tanta manutenzione da fare. Si spazia poi dalle pulizie alla cura del nostro giardino".

La fedina penale deve essere ovviamente pulita ed è "preferibile che il potenziale sacrestano conosca anche un po’ il cattolicesimo. Dovrà preparare le funzioni, i vestiti dei preti, il necessario per le messe. Serve dunque una disponibilità a lavorare al sabato e alla domenica, in particolare in occasione delle funzioni religiose. Non è certo una cosa da tutti".

C'è un però. Non si accettano candidature da non residenti. Nessun pregiudizio xenofobo, assicurano dalla parrocchia luganese: "È una questione di praticità: a prescindere dalla nazionalità, l’impiego in questione presuppone una residenza in loco", dice Don Aldo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paola.chiarello

    paola.chiarello

    21 Aprile 2016 - 20:08

    non so se sia vero ma se e' vero mio marito si offre ditemi cosa deve fare grazie

    Report

    Rispondi

  • er sola

    20 Aprile 2016 - 20:08

    Che il cappellano facesse richiesta a francesco che sicuramente gli manderà un musulmano gran lavoratore.

    Report

    Rispondi

  • par_democratico

    20 Aprile 2016 - 16:04

    asini la paga non è stellare, ma conforme a quelle ticinesi pari posizione.

    Report

    Rispondi

blog