Cerca

Il caso

Prende la pillola anticoncezionale e muore, vittima una ballerina di 17 anni

Maria Santa

La danza era la sua vita e sognava il palcoscenico. È morta a 17 anni Maria Santa, promettente ballerina romena di una scuola di danza di fama internazionale a Manchester, presso la quale aveva vinto una borsa di studio da 12 mila sterline. A ucciderla un coagulo di sangue al cervello causato – stando a quanto riporta Metro - dalla pillola anticoncezionale che la ragazza aveva cominciato ad assumere per la prima volta da qualche giorno.

I sintomi hanno cominciato a manifestarsi alcuni giorni prima con forti mal di testa. "Faceva fatica a stare in piedi o seduta, ma è stata sempre mandata a casa dai medici - ha raccontato il padre della giovane - Il dottore ci ha detto di non preoccuparci, che si trattava solo di stanchezza. Lei non parlava più, e aveva bisogno di aiuto per tutto". È stato il fidanzato a trovare Maria riversa senza sensi sul pavimento. La ragazza è stata subito portata al Salford Royal Hospital, ma è morta dopo due giorni in coma. Ora il caso sta riaccendendo una polemica mai del tutto sopita in Inghilterra: non è la prima volta che si verifica un caso simile. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brontolo1

    22 Aprile 2016 - 13:01

    l'Inghilterra del "buon tutto"!

    Report

    Rispondi

blog