Cerca

Fanatici islamici

Isis in Lombardia, arrestati 6 jihadisti. Il loro piano: che cosa volevano fare

Volevano partire per la jihad, arrestati sei presunti terroristi tra il Piemonte e la Lombardia

Volevano partire per la jihad nei territori di guerra tra la Siria e l'Iraq. Volevano portare con sé pure i due figli di 2 e 4 anni: una coppia di presunti estremisti islamici, residenti nella provincia di Lecco, è stata arrestata in un'operazione congiunta Ros-Digos, nell’ ambito della quale sono state emesse sei ordinanze di custodia cautelare.

Tra i destinatari della misura restrittiva, emessa dal gip di Milano anche un marocchino di 23 anni, residente in provincia di Varese: il giovane, fratello di un foreign fighter espulso dall'Italia nel gennaio 2015 con un provvedimento emesso dal Ministro dell'Interno per motivi di terrorismo, si sarebbe dovuto unire alla coppia.

Gli aspiranti combattenti erano in contatto con un'altra coppia di coniugi già residenti in provincia di Lecco, partiti verso la regione siro-irachena nel febbraio 2015, anch'essi raggiunti dall'odierno provvedimento cautelare così come una loro congiunta, adoperatasi per mettere in contatto questi ultimi con gli aspiranti combattenti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bluerabbit

    29 Aprile 2016 - 07:07

    A quanto lo scarceramento? Due/tre settimane, due/ tre mesi? E lo faranno passare in silenzio. Quasi tutti gli arrestati dei mesi scorsi, comunicati con roboanti annunci, sono già fuori e sono tornati a tramare contro di noi, perchè ce l'hanno nel sangue. La giustizia debole italiana fa il loro gioco. Sono anziano e non vedrò la fine della nostra civiltà, ma penso ai nostri poveri figli e nipoti.

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    28 Aprile 2016 - 21:09

    Li abbiamo accolto ,avevano un lavoro(a differenza di tanti nostri ragazzi) e stavano organizzando stragi e sgozzamenti in Italia ... I cari fratelli islamici .Boldrini dicci qualcosa!

    Report

    Rispondi

blog