Cerca

All'internet day

Corteo anti-Renzi scontri polizia e antagonisti
ci sono tre feriti, ma il premier resta a Roma

Corto anti-Renzi scontri  polizia e antagonisti ci sono tre feriti, ma il premier resta a Roma

 Contestazioni e scontri, fuori dall'auditorium dell'Area della ricerca di Pisa del Cnr, dove sono in corso le celebrazioni per il trentennale dell'Internet day. I manifestanti sono venuti in contatto con le forze dell'ordine e ci sono stati alcuni feriti, con un ragazzo che è stato lievemente ferito alla testa.  Il presidente del Consiglio Matteo Renzi non è presente, si collegherà da Roma. Era prevista la presenza del premier ma è stato trattenuto a Roma dall'incontro con il vicepresidente degli Stati Uniti, Joe Biden, e si collegherà solo in video-confererenza. I manifestanti si sono dati appuntamento di fronte al Comune. Dopo un sit in in piazza xx settembre, il corteo ha attraversato il Ponte di Mezzo in direzione ponte della Fortezza, per poi raggiungere il Cnr. Qui ci sarebbero stati scontri violenti tra forze dell'ordine e il corte composto soprattutto da antagonisti.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giacomolovecch1

    29 Aprile 2016 - 16:04

    .....Renzi il terreno sta franando.....fatti prestare l'occorrente da Napolitano !

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    29 Aprile 2016 - 15:03

    la vera contestazione sarà quella del voto,tutto il resto è noia.

    Report

    Rispondi

  • nick2

    29 Aprile 2016 - 14:02

    Articolo breve, ma spassosissimo. Le bestie assassine dei centri sociali sono diventate “manifestanti” e le forze dell’ordine, fino a ieri vittime della ferocia degli antagonisti, ora hanno ferito un “ragazzo”. Siete impagabili!

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    29 Aprile 2016 - 14:02

    le vere contestazioni verranno dal popolo vessato tartassato ingannato umiliato e preso a pesci in faccia.e allora saranno guai a palate per il falsario fifone e la sua combriccola.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog