Cerca

Sotto Maometto

La cartina: i nomi arabi delle città della Sicilia

La cartina: i nomi arabi delle città della Sicilia

Alcamo, Trapani, Mazara, Sciacca, Agrigento, Modica, Caltanissetta. Tutte città della Sicilia, la regione italiana che più a lungo è stata occupata dagli arabi, quando l'impero si estese a tutto il Mar Mediterraneo. Tanto che quei nomi di città, che noi consideriamo italiani, derivano in realtà proprio dai nomi che gli arabi diedero a quelle località, cancellando così per sempre in molti casi le loro radici greche o romane.

Così, se Tabarnum è chiaramente l'antico nome latino da cui deriva l'attuale Taormina e Milan l'origine greca del nome che oggi indica Milazzo, la stragrande maggioranza delle località siciliane deve il suo nome ai fedeli di Maometto. Modica deriva da Mohac, Mineo da Qal'at Minau, Caltanissetta da Qal'at Nisa, Enna da Qars Yani, Agrigento da Kerkint, Sciacca da Al-Shaqa, Mazara da Maza, Marsala da Marsa-Ali, Corleone da Qasr Qurliyum, Cefalù da Gheflud, Castellammare da Qal'at Al-Ribu e Alcamo da Mnazil Alqamah. Solo per citarne alcuni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fj.intro

    17 Maggio 2016 - 12:12

    L'ho sempre detto che la cultura Siciliana è molto simile a quella araba. 3 macroregioni e Vadaviaiciapp.

    Report

    Rispondi

  • mab

    17 Maggio 2016 - 09:09

    Nonmi sembra una novità, chi ha un pochino di conoscenza sa bene che è stata dominata per molto tempo dagli arabi. D'altra parte il comportamento non è molto differente....Almeno fino a qualche tempo fa.

    Report

    Rispondi

  • cosimo.sgura

    17 Maggio 2016 - 08:08

    Rispondo a Clara, Smilzo e Ago Ago che su facebook criticano Libero. Ma perché non comprano altri quotidiani o si interessano di scrivere on line solo per la stampa asservita al potere dominante e genuflessa al cento per cento sul problema profughi? Andate a vivere in quei paesi che voi amate tanto così vi rendete conto che parlate a casaccio senza nessuna concretezza. Saluti!!

    Report

    Rispondi

  • brontolo1

    17 Maggio 2016 - 08:08

    anche il termine "mafia" è di origine araba (e forse anche l'annessa sottocultura mafiosa)!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog