Cerca

La "rapina"

Si gioca la pensione al video poker, il gesto folle dell'anziano

Si gioca la pensione al video poker, il gesto folle dell'anziano

Ha simulato una rapina per nascondere alla moglie di avere speso 850 euro in un solo giorno alle macchinette del video poker, ed è stato denunciato per simulazione di reato. I carabinieri di Sesto San Giovanni, a cui il pensionato 65enne residente a Cusano Milanino aveva sporto denuncia in caserma dicendo di essere stato aggredito e derubato da dei malviventi sulla soglia dello sportello bancomat di Bresso, hanno scoperto che nulla di tutto ciò era vero. Per rendere più credibile la sua falsa ricostruzione, come in un fil, si era anche ferito la fronte, dicendo ai militari dell'Arma che quelle escoriazioni erano frutto degli spintoni dei rapinatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    20 Maggio 2016 - 09:09

    Se andava a puttane era meglio.Non spendeva tutti quei soldi ed aveva un momento di svago,anche se al ritorno a casa prendeva qualche schiaffone dalla moglie e finiva li,convinta del fatto che ormai se lo deve tenere così.Già lo stato gli ruba i soldi della pensione ogni mese con tasse e balzelli vari,ci mancavano queste macchinette del cazzo a fare il resto.Adesso che mangia?Le slot machine?

    Report

    Rispondi

blog