Cerca

Scomparsi dal camping

Tragedia sul lago di Bolsena: trovati morti la studentessa e il figlio di 5 mesi, l'ipotesi più drammatica

Tragedia sul lago di Bolsena: trovati morti la studentessa e il figlio di 5 mesi, l'ipotesi più drammatica

Tragedia sul lago di Bolsena. Sono stati trovati morti Cecilia Maria Fassine e il figlioletto di 5 mesi scomparsi da un campeggio venerdì. La 22enne studentessa nata in Austria si è impiccata in un maneggio di Montefiascone (Viterbo) e tra le ipotesi prende piede quella più drammatica, l'omicidio-suicidio. Era stata la madre della giovane a denunciare la scomparsa della giovane, uscita in tarda serata dal bungalow "per far addormentare il bambino" senza più fare ritorno al camping. I genitori se ne sono accorti solo dopo alcune ore e, risultate vane le prime ricerche, sabato mattina sono andati dai carabinieri a sporgere denuncia di scomparsa.
Immediato è scattato il piano di ricerca disposto dalla prefettura, che ha visto il coinvolgimento di carabinieri, vigili del fuoco (con unità cinofile, squadre a terra e sommozzatori) e polizia locale e che è stato esteso alle acque del lago e alle campagne vicine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog