Cerca

Condannato per il delitto di Perugia

Omicidio di Meredith, Guede fuori. La decisione a sorpresa del tribunale

Omicidio di Meredith,  Guede fuori. La decisione a sorpresa del tribunale

Permesso premio per Rudy Guede, condannato in via definitiva a 16 anni di carcere per l'omicidio di Meredith Kercher. Il ragazzo, 29 anni, è detenuto nel carcere Mammagialla di Viterbo e nei giorni di mercoledì e giovedì prossimo è stato autorizzato a uscire. Lo conferma all'Adnkronos il team del centro studi criminologici di Viterbo, che sta seguendo e supportando il giovane da qualche mese. Guede uscirà mercoledì mattina alle 9 dal carcere e dovrà farvi ritorno 36 ore dopo.

"Potrò di nuovo sentire il sole sulla pelle e guardare fuori dalla finestra senza sbarre davanti agli occhi", ha detto Guede: "Trentasei ore, ognuna di esse preziosissime. Ringrazio tutte le persone che mi hanno dato fiducia". Il permesso premio è stato concesso dal Tribunale di sorveglianza di Roma, presso cui il giovane aveva fatto ricorso dopo il 'no' di quello viterbese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Nano72

    24 Maggio 2016 - 14:02

    Io proprio non capisco: se è stato condannato in quanto riconosciuto colpevole per omicidio, come gli si può dare un permesso premio? Il giudice di sorveglianza non condivide la sentenza? Cosa si deve leggendo questa notizia? Certe associazioni di magistrati rompono spesso le scatole con roboanti dichiarazioni contro la politica, denunciando...ma denunciassero il loro scarso operato

    Report

    Rispondi

  • realityman17m

    23 Maggio 2016 - 18:06

    SI COSI SALUTERA PER SEMPRE L'ITALIA....BRAVA MAGISTRATURA

    Report

    Rispondi

  • corto lirazza

    23 Maggio 2016 - 15:03

    Certo ,lo stesso sole che la povera inglesina non riesce a vedere da sottoterra. Che schifo!

    Report

    Rispondi

    • burago426

      25 Maggio 2016 - 23:11

      quello che volevo dire anch'io.

      Report

      Rispondi

blog