Cerca

Rivelazione

Fortuna, la spiazzante voce dal carcere: "L'ha uccisa lei". E la sua famiglia....

Fortuna Loffredo

Non sono stato io a gettare Chicca di sotto, è stata la mia compagna”. Queste le parole che Raimondo Caputo avrebbe confidato in carcere al suo avvocato Salvatore Di Mezza. L’uomo è accusato di aver abusato e ucciso la piccola Fortuna Loffredo di sei anni, gettandola dall’ottavo piano del suo palazzo al Parco Verde di Caivano il 24 giugno del 2014, perché si era ribellata all’ennesima violenza. Ora Caputo punta per la prima volta il dito contro la sua compagna, Marianna Fabozzi, finora sotto inchiesta per aver taciuto gli abusi e l’omicidio.

La confidenza - L’avvocato Salvatore Di Mezza, legale della coppia, lo ha riferito alla trasmissione Chi l’ha visto: “Mi ha confidato in carcere, il giorno dopo l’incidente probatorio in cui furono sentite le tre figlie della convivente che sarebbe stata proprio lei a gettare Fortuna dalla terrazza”. L’avvocato, che era difensore anche della Fabozzi, ha deciso di rimettere l’incarico per incompatibilità: “Caputo mi ha chiesto di continuare ad assisterlo ma dopo quello che mi aveva detto, sebbene non so che fondo di verità ci sia, ho deciso di interrompere il rapporto”. Ora Di Mezza difenderà solo la compagna dell’uomo.

Le indagini - La Procura di Napoli, dopo l’incidente probatorio dei giorni scorsi in cui sono state sentite le tre bimbe figlie di Marianna Fabozzi, tra le quali l’amichetta d i Fortuna, il cui racconto degli ultimi momenti vissuti dalla bimba è stato decisivo per confermare le accuse contestate all’uomo, ha completato il quadro probatorio e si prepara per rinviare a giudizio gli indagati.

La famiglia di Fortuna - I familiari di Fortuna e i loro difensori hanno intanto annunciato che scriveranno un libro sulla storia di Fortuna che si intitolerà Inferno Verde. “Sarà un modo per far luce sui punti oscuri della vicenda - ha spiegato il legale Pisani – a cominciare dalle responsabilità per l’omicidio, che secondo noi riguardano anche altre persone, non solo Caputo”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog