Cerca

Colpo basso?

Marita Comi choc, Bossetti umiliato: come si presenta in tribunale / Foto

Marita Comi in Porsche

Una sorpresa al processo a Massimo Bossetti. Oggi è il giorno della difesa, e Marita Comi, la moglie del grande accusato, si è presentata al tribunale a bordo di una Porsche guidata dal consulente della difesa, Ezio Denti. Non il massimo della sobrietà e del low-profile in un giorno così delicato per il marito, in carcere da due anni. Inoltra, si ricorda, Bossetti avrebbe più volte manifastato a Marita la gelosia per Denti, con il quale spesso si accompagna.

Marita, dopo aver disertato l'aula per diverse udienze, è tornata a farsi vedere: ha perdonato il marito dopo il caso delle lettere porno scambiate con una detenuta, e lo ha dimostrato anche il fatto che sia tornata a visitarlo in carcere. Siamo insomma alle ultime battute finali del processo. Bossetti è accusato di aver ucciso Yara Gambirasio con "sevizie e crudeltà", e la pm Letizia Ruggeri ha chiesto per lui la condanna all'ergastolo con sei mesi di isolamento diurno. La difesa, da par suo, ha criticato la requisitoria del magistrato, definendola autocelebrativa: "Non serve suonare una sinfonia, bisogna suonare l'accordo giusto", ha dichiarato l'avvocato Claudio Salvagni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nick2

    28 Maggio 2016 - 14:02

    Bananaas, ma se l'accusato fosse un musulmano o un rom, come la pensereste? Riterreste irrilevanti tutte le prove contro di lui, compresa quella del DNA? Siete dei poveracci, mi fate compassione...

    Report

    Rispondi

  • fj.intro

    28 Maggio 2016 - 12:12

    Cecchini, quello che fra un po avrà chiuso è proprio il tuo amico renzi.

    Report

    Rispondi

  • attualità

    28 Maggio 2016 - 07:07

    Mettetevi nei panni di quella col motorino:Come ca zzo potra' mai dire ho sbagliato tutto ho fatto spendere milioni di euro degli Italiani per questo ca zzo di dna fasullo !!! Come ca zzo potra' mai auto accusarsi dell'errore !!

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    27 Maggio 2016 - 17:05

    questo processo è un imbroglio giudiziario, tutto falso, non c'è nessuna logica sulle accuse a Bossetti per la morte di Yara. C'è solo una cosa vera che si materializza e si palpa violentemente nel processo, il feroce cinismo del duo Ruggeri-Bertoja. pur di condannarlo all'ergastolo. Un processo fatto su misura per l'accusa con l'appoggio del giudice, eliminando tutte le ragioni della difesa.

    Report

    Rispondi

blog