Cerca

Il processo

Udienza choc sulla morte della commessa, In aula i video sul sesso estemo: "Basta...."

Udienza choc sulla morte della commessa, In aula i video sul sesso estemo: "Basta...."

É stata un’udienza choc, quella di ieri mattina, sul caso di Silvia Bergamo morta il 3 giugno 2012 dopo una notte di sesso estremo con il compagno di Manuel Boccadifuoco alla sbarra per il reato di omissione di soccorso. I perito della pubblica accusa, i professori Massimo Montisci e Giampiero Giron , hanno spiegato in aula la loro relazione.

I video - La donna nel corso della serata di sesso estremo ha assunto cocaina e alcool e in almeno un paio di occasioni si è sentita male e ha vomitato. In aula sono state anche descritte le immagini di quella notte di follia in sei video. Nell’ultimo delle 3.30 Silvia Bergamo la 31enne commessa dell’Ipercity di Albignasego ha gridato più volte a Boccadifuoco:. "Ti prego. Per favore basta, fermati". L'accusa sostiene che l'uomo non avrebbe dato ascolto alle sue richieste di aiuto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog