Cerca

Ad Alessandria

Agghiacciante, l'infermiera taglia la garza
e recide un pezzo di dito della neonata

Agghiacciante, l'infermiera taglia la garzae recide  un pezzo di dito della neonata

Una vicenda terribile. Una neonata ha perso un pezzo di dito perché l'operatrice socio-sanitaria che stava tagliando la garza con cui la farfallina della flebo era fissata alla sua manina, le ha portato via anche una falange e mezzo. È accaduto nel reparto di Neonatologia dell'Ospedale Civile di Alessandria. Trasportata d'urgenza al Regina Margherita di Torino, i medici hanno tentato di riattaccare la parte recisa ma c'è stato il rigetto e non c'è stato altro da fare.

 La piccola che ha solo due giorni, secondo quanto pubblicato sulle pagine locali dal quotidiano La Stampa, aveva avuto problemi di glicemia che avevano richiesto cure tempestive. L'operatrice sanitaria è stata denunciata ai carabinieri per lesioni personali gravissime e colpose dal padre della bimba, di origine uruguayana come la moglie, mentre l'azienda ospedaliera, che ha espresso rammarico per la vicenda, ha segnalato l'accaduto all'autorità giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Felom

    04 Giugno 2016 - 13:01

    Vorrei sapere il nome del giornalista che ha scritto questo articolo e chi si assume la responsabilità di quanto scritto. Nel titolo viene nominata una professione intellettuale con laurea e iscrizione a relativo albo professionale mentre nell'articolo un semplice mestiere di operatore socio sanitario che ovviamente ha tutt'altro percorso formativo, non universitario e che non può certo essere chiamata professione avendo limitate responsabilità su azioni meramente esecutive. Chiediamo immediata rettifica. E scuse ovviamente.

    Report

    Rispondi

  • mauriziog167

    02 Giugno 2016 - 12:12

    dovrebbero esserci condanne epsanti ma come al solito in italia le cose vanno sempre x il verso sbagliato

    Report

    Rispondi

  • gescon

    02 Giugno 2016 - 11:11

    Questa è la eccellenza della sanità. Vediamo la lorenzin si muoverà. Ma pagavano lo stipendio alla sciagurata infermiera ? Perché non si tagliano due falangi anche alla stronza infermiera oltre che lo stipendio ? Questi sono peggio dei profughi arruolati dalla mala.

    Report

    Rispondi

  • gescon

    02 Giugno 2016 - 11:11

    Questa è la eccellenza della sanità. Vediamo la lorenzin si muoverà. Ma pagavano lo stipendio alla sciagurata infermiera ? Perché non si tagliano due falangi anche alla stronza infermiera oltre che lo stipendio ? Questi sono peggio dei profughi arruolati dalla mala.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog