Cerca

La scoperta

Fanno pulizie, spunta lo strano pezzo di carta. Occhio nonnina, oggi vale una fortuna

Secondo voi i soldi, solo i soldi, rendono felice una persona?

Nonna e nipote stava risistemando i mobili di casa dell'anziana, originaria di Rovigo ma residente a Reggio Calabria, quando dietro uno di questi è spuntato uno strano foglio. La ragazza ha visto che quel pezzo di carta era un Bot di 500 lire risalente al 1935. Una buona cifra all'epoca, un'ottima cifra oggi. Questo almeno secondo gli esperti dell'associazione Agitalia che lo hanno stimato. Stando agli esperti, il titolo al portatore emesso dallo Stato monarchico italiano oggi può valere quasi 43 mila euro. Le due donne si sono quindi affidate agli avvocati che avranno il compito di riscuotere il titolo dalla Banca d'Italia che per legge è tenuta a onorare i debiti esistenti precedenti all'arrivo della Repubblica italiana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    13 Giugno 2016 - 18:06

    Mia nonna-classe 1894 deceduta gennaio 2001 a 107 anni,ha attraversato gran parte della sua vita aspettando il rimborso,tra una bestemmia e l'altra dei danni della prima guerra mondiale,e poi della seconda.NON ha mai visto nulla,se non la pensione di vedova di guerra del marito morto in Russia.Stato canaglia governato da delinquenti.

    Report

    Rispondi

blog