Cerca

A Desenzano del Garda

Distruggono l'autovelox e lo mettono sul monumento ai carabinieri

Distruggono l'autovelox e lo mettono sul monumento ai carabinieri

Li odiano tutti. Sono quei bidoni arancioni (il colore, molto visibile, è l'unica attenuante che hanno) che si trovano in migliaia di paesini e paesi italiani. In alcuni casi piazzati sulle strade a poche centinaia di metri l'uno dall'altro. Gli autovelox, certo, contribuiscono in molti casi a limitare la velocità delle auto e quindi a rendere più sicure le strade soprattutto per i pedoni. Ma in tanti casi sono anche il modo più comodo e veloce per far soldi da parte delle amministrazioni comunali. Soldi degli automobilisti, s'intende. Che a Desenzano del garda, popoloso centro sul lago il provincia di Brescia, non ci hanno più visto. Stufi di essere stangati hanno divelto letteralmente l'involucro esterno di una delle macchinette e poi, per provocazione, lo hanno infilato sopra il monumento dedicato ai caduti dell'Arma in piazza Garibaldi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    21 Giugno 2016 - 09:09

    Con i tagli che ha fatto l'associazione a delinquere governativa di stampo comunista,in futuro sarà ancora peggio...Votate Pd?Continuate a farlo.

    Report

    Rispondi

  • francori2012

    20 Giugno 2016 - 20:08

    Io non ce l'ho con i Carabinieri.Fanno il loro dovere ed è uno dei corpi dello Stato,degno.Piuttosto fanno schifo quelle persone che a Napoli ed a Palermo ,hanno aiutato dei malfattori a fuggire.Questa è l'Italia da vomito.Che gli Autovelox sia una"Grande Rapina",sono d'accordo anch'io,ma i "Fessi di Milano",non hanno votato uno che li voleva Rivedere. Francori2012

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    20 Giugno 2016 - 14:02

    Tra autovelox e i carabinieri...è una bella sfida a chi fa piu' schifo !

    Report

    Rispondi

blog