Cerca

Bollicine

Acqua gassata: tutti gli effetti negativi delle bollicine

Acqua gassata: tutti gli effetti negativi delle bollicine

Che soddisfazione, l'acqua frizzante. Con le sue bollicine, soprattutto in estate, dà l'impressione di dissetare di più. In molti, poi, sono convinti che aiuti la digestione. In realtà, o ruttini (o ruttoni) che provoca, non sono segnale di digestione ma la semplice emissione dei gas contenuti dalla stessa acqua. E quel che non esce dalla bocca esce altrove, con conseguente flatulenza. Gli effetti negativi sul nostro corpo dell'acqua gassata non si limitano, però, ad un po' di aria e gonfiore. E' provato, infatti, che l'anidride carbonica usata per creare nell'acqua le bolle rovina lo smalto dei denti e per questo andrebbe consumata solo durante i pasti (quando i denti non sono "nudi") o altrimenti con una cannuccia proprio per non farla venire a contatto coi denti. Poi, solitamente, contiene più sali e di conseguenza provoca una maggiore ritenzione idrica. Le bollicine favoriscono poi il reflusso gastroesofageo e problemi allo stomaco, ed è dunque assolutamente da sconsigliare a chi soffre di problemi gastrointestinali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog