Cerca

L'opera sul Lago di Iseo

Christo, la maledizione continua: migliaia bloccati, ci sono minori

Christo, la maledizione continua: migliaia bloccati, ci sono minori

Ancora folla e momenti di caos per Floating Piers, l’installazione di Christo sul lago d’Iseo. Dopo la sosta nella notte per la manutenzione, questa mattina "iperafflusso" di visitatori ha reso difficili le visite. Circa tremila persone con 400 minori sono state bloccate in Stazione Centrale a Brescia (sul posto Forze dell’Ordine, Protezione Civile e i mezzi di soccorso) per evitare concentrazioni ingestibili nei pressi della passerella sul lago. La passerella di Christo sul lago d’Iseo era stata chiusa la scorsa notte per manutenzione straordinaria. Il continuo afflusso di pubblico (circa 80mila persone dopo meno di quattro giorni) ha reso infatti necessari alcuni interventi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • umberto2312

    23 Giugno 2016 - 08:08

    Anche questi si fanno abbindolare credendo di camminare sulle acque.

    Report

    Rispondi

  • quattroporte

    23 Giugno 2016 - 06:06

    quando la politica (governo locale) vuole strafare per apparire succedono queste cose!

    Report

    Rispondi

  • cesaremorigoni

    22 Giugno 2016 - 23:11

    L'imbecillità umana non ha limiti.

    Report

    Rispondi

  • burago426

    22 Giugno 2016 - 22:10

    ogni cagata, gli italiani sono sempre in movimento...poi si lamentano e danno la colpa al Governo. Ma state a ca'.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog