Cerca

A Oristano

Assalto anti gay in Sardegna: lo sfregio durante la festa omo

Assalto anti gay in Sardegna: lo sfregio durante la festa omo

A Palmas Arborea, a Oristano, durante la notte tra sabato 25 e domenica 26 giugno ignoti hanno dato fuoco ai manifesti affissi lungo le strade della città che raffiguravano baci gay. Le 49 immagini ritaevano baci, abbracci e momenti di tenerezza fra coppie omosessuali ed erano parte del progetto Shoot me del fotografo Gianluca Vassallo, ideato per sensibilizzare ai diritti gay.

L'iniziativa era nata in maniera spontanea all'indomani della strage di Orlando, in Florida, nelle quale hanno perso la vita 49 persone: tutti ragazzi tra i 20 e i 30 anni, che frequentavano il locale gay Pulse, nel quale Omar Mateen entrò sparando la notte dell'11 giugno. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gescon

    28 Giugno 2016 - 14:02

    Non ho mai visto che sia stata organizzata una festa etero. Che si tratti di discriminazione prodotta e promossa dalla pletora di culattoni che frequentano il parlamento ?

    Report

    Rispondi

  • gescon

    28 Giugno 2016 - 14:02

    Non ho mai visto che sia stata organizzata una festa etero. Che si tratti di discriminazione prodotta e promossa dalla pletora di culattoni che frequentano il parlamento ?

    Report

    Rispondi

blog