Cerca

La moglie del muratore

Marita Comi saluta Bossetti: cosa gli sussurra all'orecchio

L'ULTIMO BACIOMarita Comi saluta BossettiCosa gli sussurra all'orecchio

Marita Comi sempre più sola e sempre più forte. La moglie di Bossetti è sempre al suo fianco. Ha inseguito il marito mentre gli agenti lo trasferivano fuori dall'aula. Lo ha abbracciato e insieme hanno pianto. In mattinata si sono baciati. Poi la sentenza, il massimo della pena, ergastolo per Massimo Bossetti.
Marita Comi non è mancata a nessuna delle ultime udienze. Ieri si è presentata con look aggressivo e sexy: un abitino di jeans. Dice ai legali difensori: "Credo nell'innocenza di Massimo e continuerò a crederci". "La mia fiducia in Massimo è più forte che mai", prosegue la donna, "ho avuto dei dubbi, umanamente, non lo nego. Anche perché avevo davanti tutte le sicurezze assolute dell' accusa, come quella per i passaggi del furgone. Per questo ho voluto fargli delle domande precise. Non ho voluto fare soltanto un atto di fede nell' uomo con cui ho condiviso una vita. Mi sono posta dei dubbi anche a tutela dei miei figli. Gli ho parlato guardandolo negli occhi. E gli ho creduto. Gli credo ancora".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog