Cerca

A Castel Volturno

Terrore in spiaggia: c'è una balena morta. "Vedete com'è gonfia", è una minaccia mortale

Terrore in spiaggia: c'è una balena morta. "Vedete com'è gonfia",  è una minaccia mortale

Non ha pace neanche da morta la balena arenata sulla spiaggia di Ischitella a Castel Volturno. La carcassa è a pochi metri dal bagnasciuga da almeno sabato, quando alcuni bagnanti l'hanno avvistata e segnalata al Comune. In quel momento era a cento metri dalla costa, riporta il Mattino, la corrente l'ha spinta però verso la costa. Il capodoglio lungo nove metri è morto dissanguato, ha una ferita alla coda, forse provocata dallo scontro con un'imbarcazione. Ieri c'è stato il primo tentativo di rimozione. Una pala meccanica ha tentato di sollevarla per metterla in un cassone e smaltire la carcassa in un centro specializzato. Ma il buio è calato prima che la ruspa riuscisse a recuperare l'enorme mammifero, considerando il pericolo dell'operazione per i gas contenuti al suo interno. In attesa che arrivi un mezzo più potente, la balena è stata ricoperta dalla sabbia, per attenuare il fetido odore che emana la sua carcassa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelux1945

    03 Luglio 2016 - 18:06

    Abbiamo attrezzature d'avanguardia per il recupero di navi affondate, ma non quelle per togliere una balenottera morta dal bagnasciuga!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

blog