Cerca

11 arresti

Inchiesta choc. Ecco le mani della Mafia sull'Expo di Beppe Sala

Inchiesta choc. Ecco le mani della Mafia sull'Expo di Beppe Sala

La Guardia di Finanza di Milano ha arrestato 11 persone nell’ambito di un’indagine su presunte infiltrazioni della mafia negli appalti dell’Ente Fiera di Milano e di Expo 2015. Le accuse per gli arrestati sono, a vario titolo, associazione per delinquere, riciclaggio e frode fiscale. Stando alle indagini, coordinate dal procuratore aggiunto, Ilda Boccassini, e dai pm, Paolo Storari e Sara Umbra, le mani di Cosa Nostra sarebbero arrivate anche a quattro padiglioni nell’esposizione universale: quelli di Francia, Kuwait, Guinea Equatoriale e dello sponsor Birra Poretti. I finanzieri stanno eseguendo anche un sequestro preventivo di diversi milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Yossi

    07 Luglio 2016 - 10:10

    Ma come mai se ne accorgono solo adesso e non prima delle elezioni ???? sicuramente è una balla altrimenti l'efficiente magistratura italica sarebbe intervenuta prima

    Report

    Rispondi

  • biagio14

    07 Luglio 2016 - 10:10

    Penso che il neo sindaco Sala debba dimettersi da sindaco. Come può garantire ai cittadini milanese trasparenza e credibilità del suo operato?

    Report

    Rispondi

  • satanik

    06 Luglio 2016 - 15:03

    Dove c'è mafia ci sono i sinistroidi del Pd e del M5s......................... dove non si sa nulla c'è mafia e destra. Vuoi mettere.

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    06 Luglio 2016 - 10:10

    Mi ricordo di un certo Robberto Marroni, detto Bobo, inorridito e scandalizzato quando gli dissero che la mafia, 'ndrina e camorra erano sbarcate in Lombardia, il k0gli0nazzo !!! Ed ora voi osate nominare Sala???? Vergognatevi, bananas e k0rnudos!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog