Cerca

Meteo estremo

Allarme rosso in Italia, ecco dove non dovete andare: questo sabato sarà un incubo

Allarme rosso in Italia, ecco dove non dovete andare: questo sabato sarà un incubo

Dopo le piogge e il tempo ballerino, arriva il grande caldo estivo. Il bollettino sulle ondate di calore diffuso del ministero della Salute segnala per sabato 9 luglio il primo "bollino rosso" della stagione a Perugia. Si tratta dell’alert che indica condizioni di emergenza con possibili effetti negativi sulla salute anche di persone sane. Nel dettaglio, a Perugia è attesa una temperatura massima percepita di 34 gradi. Ma il capoluogo umbro non è l'unico luogo da evitare. Il ministero segnala anche un allarme "arancione", ossia un livello di allerta lievemente più basso, a Bologna e a Bolzano, rispettivamente con 37 e 33 gradi percepiti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scostumato

    07 Luglio 2016 - 21:09

    Bollino rosso a Perugia con 34 gradi Celsius,mentre bollino arancione a Bologna la dotta con 37 gradi sempre Celsius ? Che facciamo,adesso ci diversifichiamo anche per le temperature tra una città e l'altra (pare siano ancora tutte e due in Italia...) oltre ad iniziare le elementari in date differenti e tantissime altre cose che decidono i cosiddetti "Governatori" ?

    Report

    Rispondi

  • luiss_sm

    07 Luglio 2016 - 17:05

    Ma perchè non smettete di fare terrorismo!!!!! Ma che cavolo di notizia è avere 34 gradi (tra l'altro percepiti) a metà luglio??????

    Report

    Rispondi

blog