Cerca

La frattura

Omicidio di Fermo, i risultati dell'autopsia su Emmanuel Chibi Namdi

Fermo, i dubbi sulla morte tragica del nigeriano Emmanuel: il razzismo, la rissa, la "legittima difesa" di Mancini

Un solo pugno tra la mandibola e il labbro ha colpito Emmanuel Chibi Namdi prima che cadesse per terra fratturandosi il cranio. I risultati dell'autopsia sul corpo del giovane nigeriano morto a Fermo dopo una rissa con l'ultrà Amedeo Mancini escludono la presenza di altre ferite oltre quella al labbro inferiore, anche i denti sono rimasti intatti. L'esame ha evidenziato un'abrasione al polso, un ematoma al polpaccio, segni di unghiate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog