Cerca

Rivelazione-verità

Il Paradiso lo voglio così. Sondaggio sulla vita post-mortem: in cosa sperano gli italiani

Il Paradiso lo voglio così. Sondaggio sulla vita post-mortem: in cosa sperano gli italiani

Gli psicologi dell'associazione "Donne e Qualità della vita" hanno condotto un particolare sondaggio, chiedendo agli italiani come si immaginano il paradiso, da intendersi esattamente come il luogo in cui - in caso di buona condotta, va da sé - si trascorrerà l'ipotetica vita post-mortem. Per primo, un dato: il 43% del campione crede nella vita ultraterrena. Dunque, ecco ciò che gli italiani in quel paradiso vorrebbero trovare: in primis, come riporta Il Giornale, cibo in abbondanza e ristoranti di qualità (opzione più votata).

Dunque, e si cambia di poco l'orizzonte, ci si aspetta di trovare vini pregiati e dessert di qualità di cui fruire in abbondanza e senza conseguenze per l'organismo. Le altre speranze? Usufruire di ogni tipo di tecnologia, compresa quella di cui nella vita terrena si è dovuto rinunciare, come l'ultimo e costosissimo iPhone. Tra le opzioni più votate, anche la possibilità di vivere le emozioni dello sport, sia praticandolo per diletto sia ad altissimi livelli (in che modo, non è chiaro). Infine, la più italiana delle speranze: quella di guidare una fuoriserie, dalla Ferrari alla Lamborghini. Un paradiso piuttosto materialista, no?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog