Cerca

Assegnato il premio "Top Employers Italia"

Vivere felici sul posto di lavoro?
Si può. Ecco tutte le aziende virtuose

Tra le 45 aziende premiate quelle che hanno preso i punteggi più alti sono la Tetra Pak, Abbott, PepsiCo, Avanade e Elica

I criteri di selezione sono: retribuzione; condizioni di lavoro e benefit; formazione e sviluppo; opportunità di carriera; cultura aziendale. Solo le società che raggiungono alti livelli nel rating ottengono la certificazione
Vivere felici sul posto di lavoro?
Si può. Ecco tutte le aziende virtuose

Ambiente di lavoro ottimo, dipendenti soddisfatti e politiche Hr all’avanguardia E ancora: formazione, opportunità di carriera e cultura aziendale. Ecco come vivere felici in azienda e sono le 45 le aziende italiane certificate Top Employers Italia 2013 che propongono questa ricetta. Tra le 45 'virtuose', premiate il 26 febbraio durante l’Award Gala Dinner alla sala Colonne del Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci a Milano, quelle che hanno  ottenuto i punteggi più alti, e che quindi possono essere considerate le Top 5 sono: Tetra Pak, Abbott, PepsiCo, Avanade e Elica. Ma ottimi voti hanno ottenuto anche Accenture, Adidas, Autostrade per l’Italia, Birra Peroni, Bnl Gruppo Bnp  Paribas, British American Tobacco Italia, Capgemini, Cariparma, Chiesi Farmaceutici, Conforama Italia, Datalogic, Dedagroup Ict Network, Electrolux, Enel, Ernst & Young. E ancora: Finmeccanica, Goodyear Dunlop Tires Italia, Gruppo Hera, Istituto Europeo di Oncologia, Indesit Company, Ing Direct, Jt International Italia, Mediamarket, Novartis Farma, Olympus Italia, Philip Morris Italia, Samsung Electronics Italia, Sanofi Italia, Sas, Sia, Sigma-Aldrich, Starwood Hotels and Resorts, Techint Group, Technip Italia, Telecom Italia, Tenaris, UniCredit, Valeo, Vitec Group Imaging Division, Volkswagen Group Italia. 

Top Employers Italia è giunto, nel 2013, alla quinta edizione e conferma l’eccellenza delle Aziende italiane, cresciute nel corso degli anni: sono 45 le aziende certificate quest’anno, a fronte delle 38 del 2012. "Un trend in crescita e un dato significativo che sottolinea l’impegno e la qualità delle Aziende di eccellenza, anche in un momento economico difficile e segnato dal perdurare della crisi" commenta Alessio Tanganelli, country manager Italia Crf Institute. La Certificazione Top Employers rappresenta un riconoscimento per aziende eccellenti nella gestione delle strategie e politiche Hr che ottengono la certificazione dopo un processo di verifica basato sull'analisi di 5 criteri di valutazione aziendali: retribuzione; condizioni di lavoro e benefit; formazione e sviluppo; opportunità di carriera; cultura aziendale. Solo le Aziende che raggiungono i più alti punteggi richiesti dalla certificazione sono riconosciute e certificate come aziende Top Employers e ottengono il marchio di qualità della certificazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gaale

    23 Maggio 2013 - 12:12

    Se questa Top Employers Italia fosse una cosa seria, credo che la certificazione a DEDAGROUP dovrebbe essere revocata. Dopo pochi mesi che ha acquisito DDway e dopo aver promesso e mai presentato un piano serio di rilancio, l'unica strategia scelta è quella dei tagli e della ROTTAMAZIONE del personale, con 294 LICENZIAMENTI... altro che "politiche Hr all’avanguardia", altro che "formazione, sviluppo e opportunità di carriera"... altro che "azienda virtuosa"!

    Report

    Rispondi

  • obsydeda

    23 Maggio 2013 - 12:12

    Ovvio che DEDAGROUP sia tra i Top Employers Italia....con 30 milioni di euro presi da CSC CORPORATE possiamo dire che la nomina sia più comprata che meritata!

    Report

    Rispondi

  • obsydeda

    23 Maggio 2013 - 12:12

    Ovvio che DEDAGROUP sia tra i Top Employers Italia....con 30 milioni di euro presi da CSC CORPORATE possiamo dire che la nomina sia più comprata che meritata!

    Report

    Rispondi

  • Programmatore

    23 Maggio 2013 - 11:11

    c'è qualcosa di perverso in questo premio dedagroup dichiara 294 esuberi, apre immediatamente la proceduta di mobilità ed entra nella Top Employers Italia 2013 Meraviglioso !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog