Cerca

Rissa tra disperati

"Sporco negro vattene": rissa alla Caritas, italiano 60enne spacca bottiglia in testa a un nigeriano ventenne

"Sporco negro vattene": rissa alla Caritas, italiano 60enne spacca bottiglia in testa a un nigeriano ventenne

Rissa tra disperati fuori dal centro Caritas di Ventimiglia: un 61enne italiano, Francesco Tripodi, ha aggredito un ventenne senegalese al grido "sporco negro vattene". Gli ha prima spaccato una bottiglia di vetro in testa, e poi ha cercato di ferirlo con i cocci. L'italiano di origini calabresi è stato arrestato per tentato omicidio con l'aggravante dello sfondo razziale. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, non sopportava che il giovane africano e altri migranti di colore dormissero nel suo stesso istituto e usassero i suoi stessi bagni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Chry

    23 Luglio 2016 - 23:11

    è tentato omicidio, subito a processo e in galera questo bastardo razzista

    Report

    Rispondi

blog