Cerca

Il discorso e la polemica

La prefetta elogia i profughi all'ateneo. Rivolta degli studenti: finisce male...

Il prefetto di Treviso parla di profughi. Fischiata al discorso di laurea alla Ca' Foscari

Fischiata al discorso di laurea. Il prefetto di Treviso Laura Lega, ospite d'onore alla consegna delle lauree alla sede trevigiana della Ca' Foscari, è stata contestata durante il suo intervento.

Come riporta La Tribuna di Treviso, davanti ai neolaureati, il prefetto ha parlato del mondo moderno che cambia e che si muove, con tutti i problemi che ne conseguono, profughi in primis. Un lungo discorso che trattava di accoglienza e integrazione, così lungo che ha fatto nascere qualche malumore in platea. Dai mormorii sommessi di disappunto, dal pubblico si sono levati veri e propri gridi di protesta: "Basta!" "La paghiamo noi!". 

"Ognuno è libero di esprimere il proprio dissenso, sono temi forti, è ammissibile" ha commentato il prefetto al termine dell'intervento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bettym

    27 Luglio 2016 - 11:11

    ..i giovani sono l'unica speranza!! Forza ragazzi, vediamo di far crollare questa società che pensa solo a puttanate (vedi droghe leggere, unioni civili, referendum su estrazione petrolio...) o migranti (solo accoglienza..guai a pensare di risolvere i problemi alla radice!!) Via tutti gli attuali partiti, via tutta la casta politica e largo a chi davvero ha voglia di cambiare questo mondo!!

    Report

    Rispondi

  • TOMMA

    26 Luglio 2016 - 14:02

    Possiamo sperare solo nei giovani non indottrinati. Bravi

    Report

    Rispondi

  • brontolo1

    26 Luglio 2016 - 14:02

    le proprie opinioni si esprimono nelle sedi opportune..!

    Report

    Rispondi

blog