Cerca

La conduttrice di In 1/2 ora

Stipendi Rai, Lucia Annunziata sotto accusa: "Perché non parliamo del vero scandalo?"

Stipendi Rai, Lucia Annunziata sotto accusa: "Perché non parliamo del vero scandalo?"

I big della Rai fanno catenaccio sugli stipendi. Quasi nessuno parla, aggiungendo imbarazzo a imbarazzo. Non fa eccezione Lucia Annunziata: "Mi chiedete se sono disponibile a rendere pubblico il mio compenso? Io sono a favore di tutto ciò che riguarda e interessa la trasparenza - spiega la conduttrice di In 1/2 ora a Il Tempo -. Dopodiché dovete chiedere alla Rai, e non ai singoli dipendenti, la pubblicazione di tutti gli stipendi. Come avrete ben capito c'è una regola interna che rimanda in seno ai vertici ogni tipo di decisione che riguarda la gestione del personale. Io personalmente, ribadisco, sono d'accordo". D'accordo, ma muta. Anche perché, sottolinea, "noi non siamo dei guerriglieri che stanno là dentro. Invece di prendersela con gli interni, mi concentrerei piuttosto sull'aumento, negli ultimi anni a dismisura, della pratica, sempre più diffusa, dell'esternalizzazione. Oltre il 60% dei servizi viene dato in appalto. E parlo di tutto: dalla produzione al montaggio dei programmi". La Annunziata sfrutta la polemica per rovesciare la frittata e puntare il dito sull'azienda: "In 1/2 ora è un prodotto interamente Rai, io lo produco usando risorse interne. Quanti fanno altrettanto? La voce stipendi è una minima parte rispetto al resto".

La polemica sulla doppia paga - Fu Libero nel 2004, con Marcello Veneziani allora consigliere uscente Rai, a sollevare il caso della indennità e della liquidazione da 1,2 milioni di euro su cui la Annunziata si era accordata con la Rai. Lei aveva ribattuto in Commissione di vigilanza, parlando di soli 48mila euro come Tfr. In realtà, come ricorda oggi anche il Tempo, "essendo tale impegno a non dimettersi se non per giusta causa previsto per la retribuzione come Presidente, a lei spetterebbe l'equivalente di 10/12esimi di tale retribuzione", cioè almeno 600mila euro in 2 anni. Non finisce così, il Tesoro "si rifiuta di riconoscere la giusta causa". In compenso, scrive Libero, la Annunziata percepisce una doppia paga per In 1/2 ora: una per averlo creato, l'altra per averlo ideato come format originale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Falcesenzamarte

    24 Ottobre 2016 - 18:06

    Di sinistra tutti costoro(compreso cap. och. l'ex pres. ,sant. lit. faz. ecc ecc)?Ma fatemi il piacere..........!

    Report

    Rispondi

  • silvano45

    31 Luglio 2016 - 16:04

    Questa compagna rappresenta il peggio della politica e del giornalismo italiano entra e esce dalla Rai con liquidazioni non certo da operaia e la militanza a sinistra viene dimostrata tutti i giorni con interviste talmente di parte da gridare vendetta ai contribuenti che la pagano e non sono compagni

    Report

    Rispondi

  • sportivo

    30 Luglio 2016 - 17:05

    Non si dovrebbe pagare piu' il canone , e potrebbero fare la qualsiasi come fa mediaset!

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    30 Luglio 2016 - 16:04

    ...soldi rubati ai contribuenti per foraggiare bestie dell'informazione e del divertimento...Benigni in primis !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog