Cerca

L'idea

Cacciare di casa i bamboccioni: la soluzione. Regalano una casa, dove e come averla

Cacciare di casa i bamboccioni: la soluzione. Regalano una casa, dove e come averla

A dare vita al tormentone dei giovani italiani bamboccioni che restano a casa con i genitori per troppo tempo era stato la buonanima del ministro Tommaso Padoa Schioppa. Nel corso degli anni però il fenomeno non sembra del tutto debellato, visto che si ritrovano ancora iniziative sparse in tutta Italia per strappare i giovani dalle braccia di mamma e papà per spingerli a cercare una prima forma di indipendenza. L'ultima arriva da Bonate di sotto, piccolo centro in provincia di Bergamo, dove la giunta ha proposto di offrire ai giovani tra i 22 e i 28 anni una casa tutta per loro in cambio però di un po' di lavoro. Come riporta il Giorno, le condizioni sembrano abbastanza favorevoli: 10-12 ore di lavoro da volontario, un piccolo contributo di 80 euro al mese, in cambio di un appartamento messo a disposizione della parrocchia. Per il piccolo comune bergamasco ci sono due posti in palio, i colloqui cominceranno il 4 settembre e magari nel frattempo qualche altro comune copierà l'iniziativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog