Cerca

Allarme terrorismo

In stazione con il machete nello zaino Pregavano Allah: la scoperta

Lo hanno visti ieri mattina all’alba vicino alla stazione ferroviaria di Venezia. Ad accorgersi di loro è stata una guardia giurata che ha subito chiamato la Polizia. Tre uomini e tre donne pregavano inginocchiati vero a Mecca e, appena hanno visto il vigilante, sono scappati.  Secondo quanto scrive il quotidiano Il Messaggero, la polizia è riuscita a fermare i primi due uomini che si sono dati alla fuga: il primo 49 anni, nato in Germania, con un documento di identità turco e un permesso di soggiorno tedesco intestato però a un' altra persona, e A.K. del 1992, con passaporto turco, attualmente residente in Slovenia per motivi di studio.  I poliziotti hanno trovato nella borsa di uno dei fermato un machete e delle pietre, una particolarmente grossa. “La pietra - ha detto - non so come sia finita qui. Il machete mi serviva per celebrare la festività islamica del sacrifici”.

Le indagini - Sono quindi state avviate le ricerche delle altre quattro persone che si erano allontanate e sono intervenuti anche lo Scip e il Servizio centrale antiterrorismo, che hanno preso contatti con la Polizia tedesca e con quella slovena.  Ma proprio dallo scambio di dati tra Paesi è emerso che il primo uomo arrestato ha fornito false dichiarazioni sulla sua identità. Quindi, è stato arrestato per false attestazioni a pubblico ufficiale sull' identità personale e denunciato per il possesso del machete.  Il secondo fermato a detto che non conosceva i concittadini, ma che li aveva sentiti parlare in turco, e allora si era avvicinato ed era stato invitato a pregare con loro.  Ma sono in corso accertamenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    01 Agosto 2016 - 18:06

    Chissa' quanti machete potrebbero comprare se qualche sconsiderato desse loro l'8 per mille.

    Report

    Rispondi

  • exbiondo

    01 Agosto 2016 - 11:11

    ma dove cakkio li trovano tuti questi machete? sono l'unica cosa che si portano dalle loro merdose terre e alle forze dell'ordine dicono che gli servono per la manicure?

    Report

    Rispondi

  • Elio De Bon

    01 Agosto 2016 - 11:11

    Roberto Perin... fatti curare..tu hai grossi problemi Visto che abiti vicino a Venezia..chiedi che ti vengano affidati i 4 pacifici muslim...e portateli a casa tua. Tra animali vi sentirete bene.

    Report

    Rispondi

  • lupoclauss

    01 Agosto 2016 - 11:11

    Come dobbiamo fare per difenderci da questi terroristi sempre più numerosi nel nostro Paese ? Come dobbiamo fare perché lo Stato di cui facciamo parte si svegli e faccia il suo dovere di proteggergi dai criminali a norma di Costituzione? Come fare per cacciare via infiltrati e traditori che si sono venduti e rinnegano libertà, cultura e storia per cui i nostri antenati hanno lottato e dato anche la vita ?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog