Cerca

L'iniziativa

San Raffaele e Alitalia aiutano i malati: volo a tariffe agevolate per le cure

San Raffaele-Alitalia aiutano i malati: volo a tariffe agevolate per le cure

L’eccellenza italiana della sanità e della riabilitazione vola ancora più in alto: un accordo firmato dal Gruppo San Raffaele e Alitalia garantirà condizioni agevolate e tariffe ridotte del 50% ai pazienti (e ad un loro accompagnatore) che dovranno raggiungere per motivi di salute una struttura del gruppo.

L’accordo in oggetto coinvolge l’Irccs San Raffaele Pisana di Roma, il San Raffaele di Sulmona (L’Aquila) e la Fondazione San Raffaele di Ceglie Messapica (Brindisi). Le tratte di volo interessate sono quindi quelle dirette da diversi aeroporti d’Italia verso quelli di Roma Fiumicino, Pescara, Bari e Brindisi.

Presso questi poli vengono erogati servizi di riabilitazione ad alta specializzazione a persone di diverse età e con molteplici storie cliniche. Riabilitazione di tipo neuromotorio, cardiologico, respiratorio e così via, conseguenti a gravi traumi spinali o a patologie. Pazienti cerebrolesi, para e tetraplegici, parkinsoniani, reduci da ictus, bambini con disabilità dello sviluppo: le strutture di Roma, Sulmona e Ceglie Messapica sono centri di riabilitazione di rilevanza nazionale per questo genere di assistenza e cure mediche. Qui ogni giorno si recano da ogni parte d’Italia migliaia di persone.

Questa nuova partnership tra il gruppo romano e Alitalia, principale compagnia aerea italiana che ogni anno fa volare oltre 22 milioni di persone, nasce quindi con l’ambizioso obiettivo, condiviso trasversalmente dalle due aziende, di rendere la salute del paziente sempre più accessibile e vicina.

L’accordo sarà valido per un anno (a decorrere dal 1 agosto 2016 fino al 1 agosto dell’anno successivo) e gli sconti verranno applicati sui voli nazionali a/r (per i pazienti è prevista la possibilità di cambiare la data di partenza in qualsiasi momento senza costi aggiuntivi). Per usufruire delle tariffe agevolate, dopo aver prenotato la visita, un esame diagnostico o un ricovero, sarà possibile acquistare il biglietto aereo contattando il numero telefonico gratuito dedicato esclusivamente ai pazienti del San Raffaele (tel. 06-65859721). Il pagamento del biglietto potrà avvenire esclusivamente con carta di credito e le stesse condizioni di agevolazione sono garantite anche ad un accompagnatore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog