Cerca

La protesta

Giustizia, Berlusconi indagato. Alfano: "Pdl in piazza per la libertà"

Il segretario azzurro: "Appena finite le elezioni la magistratura torna in campo con una mossa politica. Dobbiamo difendere la sovranità popolare"

Giustizia, Berlusconi indagato. Alfano: "Pdl in piazza per la libertà"

 

Berlusconi ancora indagato, Pdl e centrodestra in piazza contro la magistratura politicizzata. "Annunciamo fin da ora una grande manifestazione di piazza a difesa della sovranità del Popolo della Liberta e della democrazia italiana", ha spiegato il segretario azzurro Angelino Alfano a poche ore dall'annuncio della doppia indagine su Silvio Berlusconi a Napoli (per corruzione nel caso del senatore De Gregorio) e Reggio Emilia (voto di scambio per la lettera anti-Imu). Dal Pdl si parla di giustizia a orologeria. 

La nota del Pdl - "Non sono ancora esauriti i commenti sui giornali dei successi elettorali e già ricomincia l'aggressione della magistratura nei confronti di Berlusconi", attacca il segretario Pdl. "Tutto ciò - prosegue Alfano - mentre il Paese vive una delicatissima fase di transizione istituzionale nella quale il presidente Berlusconi sarà chiamato ad esercitare grandissima influenza come leader del Pdl". "Questa circostanza rende chiara l'azione politica della magistratura e noi - anticipa - renderemo chiara ed evidente la difesa della sovranità popolare e ci batteremo con tutte le nostre forze perché questa sovranità venga rispettata". Di qui, appunto, l'annuncio fin da ora di "una grande manifestazione di piazza a difesa della sovranità del popolo, della libertà e della democrazia italiana".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    04 Marzo 2013 - 09:09

    Lo nasconda bene e tiri a campare. Per darsi contegno aggrotta le ciglia. Candidato Premier 5 volte e 5 volte annullaty. Altro Grillo, cioé comico.

    Report

    Rispondi

  • Renatino1900

    03 Marzo 2013 - 14:02

    ribadisco che sei un idiota e un ignorante. ti informo, anche che io non sono comunista, sei tu che sei un coglione. e lo si capisce da quello che scrivi. berlusconiano del cazzo. in più oggi il nano ha ridimensionato la grande adunanza di voi idioti... ah sti pidiellini cretini... vota pure un delinquente abituale... berlusconiano.

    Report

    Rispondi

  • maledizione

    01 Marzo 2013 - 17:05

    Per gli idioti che non avessero capito voglio ricordare che la capitale della feccia rossa è il palazzo di giustizia di Milano. Colpirne una decina per educarne qualche migliaio!! Si spera....

    Report

    Rispondi

  • maledizione

    01 Marzo 2013 - 16:04

    Da bravo catatonico rosso pensi che anche la gente incazzata debba seguire le procedure di legge, insomma se l'indagine per corruzione è a Napoli è là che bisogna andare e via via dovremo girare l'Italia.Ci dovremo presentare anche con le carte da bollo? E' proprio vero le mamme deficienti della canaglia rossa sono sempre incinta!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog