Cerca

Il caso

Arrestato padre-mostro: cosa faceva fare alla bimba di 10 anni

Arrestato padre-mostro: cosa faceva fare alla bimba di 10 anni

Avrebbe ceduto la figlioletta di 10 anni a un ottantenne con il quale raccoglieva rottami di ferro, in cambio di piccoli regali e somme di denaro. Sono stati i carabinieri del Comando provinciale di Enna ad arrestare il padre della bambina e l’anziano che ne avrebbe abusato sessualmente, con le accuse di sfruttamento della prostituzione minorile e violenza sessuale su minore. Ad emettere le due ordinanze di custodia cautelare è stato il gip del tribunale di Caltanissetta che ha accolto la richiesta della Dda nissena, competente per i reati a sfondo sessuale su minori. I fatti si sarebbero svolti in un Comune dell’Ennese ma il riserbo sulla vicenda è fitto per tutelare la bambina, che è stata nel frattempo allontanata da casa e si trova in una struttura protetta. L’ottantenne e il padre della bambina si frequentavano giornalmente perchè, ufficialmente, raccoglievano rottami di ferro, e spesso la piccola era assieme ai due, che ora sono stati rinchiusi nel carcere di Caltanissetta

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rintintin

    03 Agosto 2016 - 10:10

    in carcere si faranno giustizia

    Report

    Rispondi

    • Bolinastretta

      03 Agosto 2016 - 14:02

      prima però tagliate i coglioni sia al padre che al disturbato ottantenne!

      Report

      Rispondi

blog