Cerca

Domenica? Non gli è piaciuta

"Non voglio islamici nella mia chiesa". Il prete ribelle: "E sulle moschee..."

Don Gabriele Mangiarotti

Don Gabriele Mangiarotti è un prete dissidente, una voce fuori dal coro. Il prelato, infatti, ha fieramente criticato l'iniziativa delle comunità musulmane che domenica scorsa hanno presenziato alle messe cattoliche in segno di solidarietà dopo l'ondata di attentati terroristici e, parimenti, in segno di lontananza dalla galassia dell'estremismo islamico.

Intervistato da Il Giorno, il sacerdote milanese trapiantato a San Marino e responsabile del sito cultura-cattolica.it, si schiera con quelli che hanno avuto delle perplessità nel vedere i musulmani in chiesa. "Per i cattolici la messa ha un significato preciso: non è solo un incontro fra persone, ma il mistero del sacrificio di Dio. A questo mistero si aderisce con la fede, particolare che domenica è stato messo completamente da parte". E a chi gli fa notare che il cardinal Bagnasco ha attaccati i preti "dissidenti", lui fa spallucce e replica che all'interno della Chiesa "esiste libertà di pensiero".

Il rischio di questo genere di iniziative? Per don Mangiarotti il prossimo step sarebbe consegnare le chiese direttamente in mano ai fondamentalisti, mentre le moschee "più che ad educare, sembrano luoghi legati a un islamismo radicale e fanatico". E, ostile fino in fondo rispetto a ciò che è accaduto domenica, don Mangiarotti termina con un lapidario: "Io non vado in una moschea a leggere il Vangelo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bozzicolonna

    22 Agosto 2016 - 16:04

    bha..e quando muore un prete.... suonano le campane.. piangono le puttane.. è morto un protettor!...chi si ricorda più di essere mangiapreti al giorno d'oggi??..per prete intendo anche il muazzin o imam o come diavolo di chiamano tra di loro quegli scansafatiche. Povero stalin..io non sono mai stato comunista ma . ma cavolo.. almeno aveva cercato di liberarci da questa gente.

    Report

    Rispondi

  • attualità

    08 Agosto 2016 - 08:08

    La prossima volta il papa dira' ai Cristiani,che se vogliono possono anche convertirsi all'islam !! Il diavolo non bisogna invitarlo in chiesa !! Le Chiese sono Luoghi Sacri ! Il papa nemico dei Cristiani !

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    07 Agosto 2016 - 17:05

    Onore a questo Prete, altro che il Papa! il prete è per la Chiesa e per i poveri invece il Papa rema contro corrente a favore dei Clandestini che delinquono! ha ragione Don Gabriele, azz e arrivato anche Bagnasco? ma ci faccia il piacere taccia che e meglio.

    Report

    Rispondi

  • Vittori0

    04 Agosto 2016 - 11:11

    ...è stato un "SACRILEGIO"!!...fin quando non c'è la "RECIPROCITA"!!!...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog