Cerca

Pubblicità "regresso"

Poster choc degli ultrà vegetariani:
bebè a pezzi nel vassoietto del super

La campagna di affissioni si intitola: "Chi mangi oggi?". I vegani si nutrono solo di vegetali, evitando pure uova, latte e formaggio

Poster choc degli ultrà vegetariani:
bebè a pezzi nel vassoietto del super

Avete presente i vassoietti del supermarket? Quelli con dentro il pollo o il coniglio fatto a pezzi, pronto da essere messo in padella? Ecco, togliete il pollo o il coniglio e metteteci un bebè umano. fatto a pezzetti anche lui: le gambine, le braccine, il petto, la testolina. Bene. avete ottenuto il poster dell'ultima campagna dei vegani. Cioè coloro che si nutrono di soli vegetali (frutta e verdura) evitando il consumo non solo di carne e pesce (come i vegetariani "normali"), ma anche dei cibi di origine animale come le uova, il formaggio, il latte, il burro. L'iniziativa è della associazione «Campagne per gli animali» (con sede in provincia di Treviso) e della «Associazione d’Idee onlus». Ovviamente, quello ritratto nel poster della campagna, non è un bimbo in carne e ossa, ma un bambolotto messo sotto pellicola. Sopra l'immagine-choc il titolo recita: "Chi mangi oggi?". «Gli animali non sono cose. Quando li mangi o li sfrutti, mangi qualcuno. Non qualcosa. Diventa vegan». Qualcuno dica ai vegani che erano solo i comunisti quelli che mangiavano i bambini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Satanasso

    11 Aprile 2015 - 17:05

    Anche i "vegetali" sono esseri viventi...evidentemente per un veg-ANO non hanno gli stessi diritti del mondo animale a vivere la loro esistenza !

    Report

    Rispondi

  • ilcomunismohavinto

    01 Marzo 2013 - 15:03

    tanto è vero che stasera mi andrò a fare un bisteccone di almeno 500 grammi...

    Report

    Rispondi

  • Logmain

    01 Marzo 2013 - 12:12

    Di altro calibro è essere vegetariani. Uova e latticini non sono alimenti truci ma apportano notevoli principi attivi altrimenti difficili da assimilare.

    Report

    Rispondi

  • raucher

    01 Marzo 2013 - 08:08

    ma , pur sentendomi in colpa , non ce la faccio a nutrirmi di becchime per polli.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog