Cerca

Il futuro della zarina

Elemosina Berlinguer: che cosa farà Bianca in Rai

Bianca Berlinguer

Rai: il valzer di poltrone agostano vede come protagonista assoluta la storica direttrice del Tg3. Bianca Berlinguer deve lasciare la sua poltrona ma ha trovato un accordo con Viale Mazzini. Condurrà  una striscia quotidiana e un programma di approfondimento in seconda serata (Bianca ha già arruolato Santoro) La decisione di rimuovere la direttrice per sostituirla con Luca Mazzà ha scatenato moltissime polemiche e ha fatto riesplodere il dibattito sulla dipendenza dell'informazione dalla politica.  I nomi dei nuovi direttori erano nell'aria da un pò, Ma oggi il cda ha approvato a maggioranza il pacchetto di nomine proposto ieri dal direttore generale Antonio Campo Dall’Orto. 

Con  6 voti favorevoli e 3 contrari (quelli dei consiglieri Freccero, Diaconale e Mazzuca) sono quindi nuovi direttori Ida Colucci al Tg2 (al posto di Marcello Masi), Luca Mazzà al Tg3 (al posto di Bianca Berlinguer), Andrea Montanari a Radio 1 Giornale radio (al posto di Flavio Mucciante), Nicoletta Manzione a Rai Parlamento (al posto di  Gianni Scipione Rossi). Quindi la direzione generale di viale Mazzini è andata avanti nel suo progetto di rivedere le cariche direttive di alcune testate, nonostante da più parti politiche per tutta ieri e anche nel corso della notte, durante l’audizione in commissione di Vigilanza, fossero venute sollecitazioni a soprassedere,
procedendo dapprima con la definizione e approvazione di un pieno di riforma complessivo del sistema informativo Rai.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog