Cerca

Paura in vacanza

"Una donna farà esplodere una bomba", allarme e Ponza: poi la verità

"Una donna farà esplodere una bomba", allarme e Ponza: poi la verità

Grande paura sull'isola di Ponza. Scatta allarme bomba al porto di Ponza e immediato l'intervento delle forze dell'ordine. Tutto per una mail ricevuta dalla capitaneria di porto con la segnalazione di una donna ucraina presumibilmente intenzionata ad attuare un attentato. Trovata e fermata la donna spiega essere stato l'ex marito che la perseguita per screditarla.  Una mail sospetta giunge nella notte alla Capitaneria di porto di Ponza provocando il caos questa mattina all’alba sulla darsena. "State attenti - recita la missiva dal mittente ignoto - una donna farà esplodere una bomba". E nella mail veniva descritta la presunta attentatrice. Così al porto vengono avviati tutti i controlli di rito sulle centinaia di persone in arrivo e in partenza, con traghetti e aliscafi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelux1945

    14 Agosto 2016 - 17:05

    A questo koglione, come minimo bisogna castrarlo!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

blog