Cerca

Scatti del 2007

Il Cav risarcito con 10mila euro
per le foro dell'"harem" a Villa Certosa

Le immagini scattate nel 2007 dal paparazzo Antonello Zappadu ritraevano Berlusconi in compagnia di alcune giovani donne. I legali di Silvio avevano chiesto 100mila euro da devolvere in beneficienza

Il Cav risarcito con 10mila euro
per le foro dell'"harem" a Villa Certosa

Le quindici foto, scattate dal paparazzo Antonello Zappadu, ritraevano Silvio Berlusconi nel giardino di villa Certosa in compagnia di alcune giovani donne. Lo scandalo bunga-bunga era ancora lontano, ma le immagini pubblicate dal settimanale "Oggi" il 17 aprile 2007 con il titolo "L'harem di Berlusconi" fecero comunque scalpore. I legali dell'allora numero uno di Forza Italia querelarono il settimanale e alla giustizia italiana sono serviti ben sei anni per arrivare alla sentenza che condanna l'allora direttore di 'Oggi' Pino Belleri a cinque mesi di carcere per  ricettazione e interferenza illecita nella vita privata. Il giudice del Tribunale di Milano Maria Teresa Guadagnino ha inoltro stabilito un risarcimento di 10mila euro a favore dell’ex premier.  I legali di Silvio berlusconi avevano chiesto invece un risarcimento di 100mila euro preannunciando che avrebbero devoluto in beneficenza l’intera somma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • keko70

    12 Giugno 2013 - 14:02

    Io invece pensavo che avrebbero condannato Berlusconi xchè si sarebbe fatto scattare le foto.... Meno male che ancora esiste il dirito alla privacy...

    Report

    Rispondi

  • eureka.mi

    01 Marzo 2013 - 22:10

    Anche se Berlusconi ha 'per forza ragione' bisogna risarcirlo ma....con il minimo.

    Report

    Rispondi

blog