Cerca

Scatti del 2007

Il Cav risarcito con 10mila euro
per le foro dell'"harem" a Villa Certosa

Le immagini scattate nel 2007 dal paparazzo Antonello Zappadu ritraevano Berlusconi in compagnia di alcune giovani donne. I legali di Silvio avevano chiesto 100mila euro da devolvere in beneficienza

2
Il Cav risarcito con 10mila euro
per le foro dell'"harem" a Villa Certosa

Le quindici foto, scattate dal paparazzo Antonello Zappadu, ritraevano Silvio Berlusconi nel giardino di villa Certosa in compagnia di alcune giovani donne. Lo scandalo bunga-bunga era ancora lontano, ma le immagini pubblicate dal settimanale "Oggi" il 17 aprile 2007 con il titolo "L'harem di Berlusconi" fecero comunque scalpore. I legali dell'allora numero uno di Forza Italia querelarono il settimanale e alla giustizia italiana sono serviti ben sei anni per arrivare alla sentenza che condanna l'allora direttore di 'Oggi' Pino Belleri a cinque mesi di carcere per  ricettazione e interferenza illecita nella vita privata. Il giudice del Tribunale di Milano Maria Teresa Guadagnino ha inoltro stabilito un risarcimento di 10mila euro a favore dell’ex premier.  I legali di Silvio berlusconi avevano chiesto invece un risarcimento di 100mila euro preannunciando che avrebbero devoluto in beneficenza l’intera somma.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • keko70

    12 Giugno 2013 - 14:02

    Io invece pensavo che avrebbero condannato Berlusconi xchè si sarebbe fatto scattare le foto.... Meno male che ancora esiste il dirito alla privacy...

    Report

    Rispondi

  • eureka.mi

    01 Marzo 2013 - 22:10

    Anche se Berlusconi ha 'per forza ragione' bisogna risarcirlo ma....con il minimo.

    Report

    Rispondi

media