Cerca

La novità

L'ultima fregatura se usi questa auto. Ecco le regioni in cui non puoi andare

L'ultima fregatura se usi questa auto. Ecco le regioni in cui non puoi andare

Dal prossimo 15 settembre non sarà più possibile raggiungere tutte le regioni del Sud Italia, escluso il Molise, a bordo di una smart del servizio Car2go. La società che di car sharing ha aggiornato le condizioni di utilizzo per i suoi clienti, inserendo nel nuovo contratto il divieto di viaggiare in Campania, Puglia, Calabria Basilicata e Sicilia, oltre che ogni destinazione fuori confine. Tra le novità del contratto c'è anche il limite di utilizzo a 24 ore, ma non questo non basta a spiegare il divieto di raggiungere il Mezzogiorno d'Italia. Il motivo starebbe tutto nella scarsa sicurezza che quei territori possono garantire per i veicoli, più esposti a Sud a furti, danneggiamenti e atti vandalici. Una decisione che ha scatenato la polemica di diversi utenti meridionali sui social che hanno accusato la società di discriminare le località turistiche a sud di Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blu_ing

    20 Agosto 2016 - 09:09

    Fabietto te sei ignorante come quelli che vogliono far pagare l'ici al vaticano, dimenticandosi che questo paese di froci e' nato con il furto al papa dei suoi territori, l'italia e' stata fondata con 1 milione di marenghi d'ora del granducato lombardo, con 200 milioni sempre di monete d'ora del regno di napoli e con i debiti dello stato dei froci cannabinomani dei nordici piemontesi savoia.....

    Report

    Rispondi

  • FabiettoFJ

    19 Agosto 2016 - 13:01

    D'accordo con il Borbone che ha scritto prima. Liberiamoci gli uni dagli altri ma senza violenza. Non siamo compatibili ? Certo, quindi 3 macroregioni (Padania, centro e sud) e ognuno si mantiene con i propri soldi.

    Report

    Rispondi

  • angelux1945

    19 Agosto 2016 - 13:01

    Strano che nella seconda regione italiana con più furti d'auto la Lombardia, possano circolare tranquillamente, non tralasciando il Lazio che è ai primi posti di questa particolare classifica!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • Leopard47

    19 Agosto 2016 - 12:12

    le solite cose all'italiana fanno di tutto per fregarti anche se paghi benzina ed assicurazione profumatamente. cialtroni incapaci a governare ma non a rubare soldi alla povera gente.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog