Cerca

Imbarazzo al Meeting

Monsignor Negri epurato dal Meeting di Rimini: troppo "duro" con immigrati e gay

Monsignor Negri epurato dal Meeting di Rimini: troppo "duro" con immigrati e gay

È stato un presenzialista del Meeting di Cl: ospite fisso ogni edizione, 85 partecipazioni dal 1988. Ma quest'anno Monsignor Negri non è stato nemmeno invitato. È sempre a Rimini ma non al Meeting. Nella cittadina romagnola presenta la sua ultima fatica letteraria, False accuse alla Chiesa, ma non nella kermesse di Comunione Liberazione.

Perché? I rapporti tra Negri e il leader di Cl, don Julian Carròn, si sono guastati, come ricostruisce Il Giornale. Il Monsignore, semplicemente, è considerato troppo conservatore su molti temi (l'islam, l'immigrazione, l'omosessualità) rispetto alla linea più "progressista" di Carròn.

Il messaggio di Cl sugli immigrati è noto: l'invito è all'apertura perché "gli stranieri creano ricchezza, ci pagano le pensioni e accudiscono i nostri vecchi". La posizione sul fondamentalismo islamico è che "i guerrafondai" ci sono in tutte le religioni, e poi che non bisogna "costruire muri" contro le unioni gay. Decisamente diverse le posizioni di monsignor Negri: per il Vescovo, l'islam è "l'unica religione che teorizza la violenza", pensa che "siamo sotto attacco, occorre reagire uniti". Decisamente poco tenere, poi, la posizione di Negri sui gay: "Equiparare unioni gay e matrimonio va contro i valori basilari dell'uomo". Parole troppo in contrasto con il pensiero accogliente di Papa Francesco. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ramadan

    23 Agosto 2016 - 15:03

    proprio buon cattolico questo monsignore

    Report

    Rispondi

  • Garrotato

    23 Agosto 2016 - 10:10

    nick2: allora l'accoglieranno a braccia aperte, se vuole aggregarsi...Sempre che abbia un buono stipendio, una solida posizione economica o un'azienda in attivo. Altrimenti, comunista o no, nisba anche per lei...Ahahah.

    Report

    Rispondi

  • rossini1904

    23 Agosto 2016 - 09:09

    Una rondine non fa primavera. Per un Monsignor Negri abbiamo centinaia di pretacchioni alla Galantino, Bagnasco e Scola. Senza contare il loro Principale Bergoglio. Per questo togliamo l'8 per 1000 alla Chiesa Cattolica.

    Report

    Rispondi

  • nick2

    23 Agosto 2016 - 09:09

    Poveri banana, adesso anche i fondamentalisti cattolici di CL sono diventati comunisti. Gli unici moderati ormai sono rimasti Ordine Nuovo e i neonazisti della Lega salviniana…

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog