Cerca

A Rapallo

Crocifisso in Comune: coppia islamica non si sposa

Crocifisso in Comune: coppia islamica non si sposa

Il crocifisso non si tocca. Così, il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco, a guida di una amministrazione di centrodestra, ha replicato a una coppia musulmana che intendeva sposarsi nel suo municipio. Lo scrive il quotidiano "La Stampa". La coppia, lei di origine rapallese e lui albanese, entrambi residenti in Francia, si era rivolta al comune ligure per celebrare le nozze . "Però, lì quel crocifisso non ci deve stare" aveva detto la madre dello sposo nel corso del sopralluogo col personale del municipio. Richiesta girata al sindaco , che l'ha rispedita al mittente. Risultato: il matrimonio non si fa. La madre musulmana non l'ha presa bene: "Avevamo chiesto la celebrazione di un rito civile e nei luoghi civili non ci devono essere simboli religiosi. Il Comune, inoltre, non è autorizzato a trasformare una vicenda privata in pubblica" riporta sempre il quotidiano torinese. Il sindaco, da parte sua, non cede: "Ci riteniamo offesi da questo atto che riteniamo irrispettoso nei confronti della nostra religione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • libero14

    26 Agosto 2016 - 02:02

    nick2 14:02 - Ammesso e NON CONCESSO che lei sia l'unico depositario del Verbo fatto uomo, in quanto tale, potrebbe rispondere al mio delle 12:12 odierne facente riferimento al suo delle 12.12 di ieri ? Ringrazio. – (2° invio)

    Report

    Rispondi

  • Vittori0

    25 Agosto 2016 - 18:06

    ....ma può un legnetto innocuo provocare tanto imbarazzo,tanta paura e sconvolgimenti nell'anima??...basta così poco per mandarli via?....magaaaari!!!

    Report

    Rispondi

  • nick2

    25 Agosto 2016 - 14:02

    Centinaia di commenti per nulla, perché i due fidanzati hanno chiesto (chiedere è lecito) che venisse tolto il crocefisso per officiare il matrimonio, il sindaco (secondo me sbagliando) lo ha negato e loro si sono sposati in un altro comune. Questi inutili post hanno palesato la mia opinione: E’ più facile che un porco apprezzi le perle che un banana capisca il significato del termine “democrazia”

    Report

    Rispondi

  • blu_ing

    25 Agosto 2016 - 12:12

    andatevi a sposare alla mecca e non rompete i coglioni, poi vi autorizzo a menare a vita a sta rincoglionita europea che sposa una bestia come voi!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog